Tradizione, dedizione, passione al lavoro una semplice ricetta vincente

Quella che proponiamo qui di seguito è una breve panoramica sulla nostra storia centenaria così da capire da dove veniamo e qual è il nostro passato.
Siamo ai primi del ‘900 quando Gaudenzio Pelganta iniziò a lavorare alla cava di Beola convinto che quella pietra – conosciuta e usata da secoli in Val d’Ossola - avrebbe avuto un futuro nel campo dell’edilizia.
Erano, quelli, anni duri, tempi in cui ogni lavorazione si faceva a mano e la fatica si divideva tra familiari e amici. Ecco perché la nostra storia affonda le radici nel duro lavoro e nella conoscenza diretta sul campo.
L’impresa negli anni crebbe fino a quando a dirigerla subentrò il figlio Giorgio: siamo negli anni ’50, dopo la guerra c’è voglia di ricominciare e bisogno di ricostruire. E proprio in quegli anni la nostra pietra si fa apprezzare per bellezza e versatilità. 
È lo stesso periodo in cui le innovazioni tecnologiche iniziano ad alleviare le fatiche degli artigiani consentendo, al tempo stesso, di aumentare la produzione su larga scala.

Giorgio eredita dal padre non soltanto l’azienda ma anche, se non soprattutto, l’amore per questo lavoro e la consapevolezza di quanto sia importante la famiglia. Ecco perché, unendo questi due fattori, decide di trasmettere i valori ai propri figli che assunsero la cava a partire dal 1978 proseguendo l’opera di espansione iniziata anni prima.

Sempre guidati dall’amore per il mestiere, dal rispetto per le tradizioni e da uno spirito di sacrificio che è il marchio di fabbrica della nostra famiglia, con uno sguardo attento alle risorse naturali da preservare.

E arriviamo ai giorni nostri, quando la cava è passata nuovamente di mano in questo iter generazionale: a condurla sono, in tempi recenti, prima dal figlio di Giorgio, Ezio il quale tramanda la passione ai figli Davide e Giorgio, in tempi recenti la scomparsa del fratello Davide Pelganta il quale ha dato molto e oltre al fratello Giorgio, da qui la scelta di intraprendere una nuova avventura con la ditta Beole e Marmi Pelganta Giorgio, orgogliosi rappresentanti della quarta generazione dei Pelganta, portano avanti in prima linea le antiche tradizioni ma con uno sguardo aperto verso il futuro.

È così che si spiega anche lo ‘sbarco’ della azienda in rete.

L’amore per questo splendido materiale, la pietra, che unito ad una grande dedizione per il mestiere e ad un rispetto per chiunque operi in questo campo, su tutti i dipendenti, hanno fatto proseguire la crescita della azienda che ad oggi continua a rappresentare un’eccellenza.

L’obiettivo è quello di non abbandonare la strada della produzione artigianale proseguendo con questo tipo di lavorazione.
Una scelta coraggiosa ma che portiamo avanti in modo coerente e consapevole anche dal punto di vista dei costi, dato che riusciamo a mantenere prezzi competitivi per rispetto dei nostri clienti. Perché questo in fondo, ci sentiamo di essere: lavoratori si, amanti del bello.



Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del GDPR 2016/679.
Clicca qui maggiori informazioni
* Campi obbligatori